Trattamenti cheratocono: lenti per cheratocono

cheratoconoIl primo consiglio che in tutto il mondo l’Oftalmologo dà dopo una diagnosi di cheratocono è di provare a mettere le lenti a contatto. Oltre a consentire un risultato visivo quasi sempre migliore che con occhiali, una parte dei professionisti della visione ritiene che l’uso regolare e corretto di LAC adeguate e aggiornate possa rallentare l’avanzamento della progressione del cono. Non tutti sono di questa idea, in ogni modo con le LAC chi ha il cheratocono ottiene il miglior risultato visivo possibile.

National Keratoconus Foundation

http://www.nkcf.org/en/about-keratoconus.html

L’uso di LAC è molto diffuso nel mondo. Centinaia di milioni di persone, pur potendo utilizzare gli occhiali, le indossano per correggere, spesso con miglior risultato, i più vari difetti visivi.

Non esiste una lente a contatto per cheratocono che è migliore delle altre per tutti i casi, ma esistono moltissime diverse LAC tra le quali scegliere per applicare, su quell’occhio, quella che consente la migliore combinazione di acuità visiva, comfort e salute della cornea.

Articoli più letti

Cheratocono Social

facebook-pagina-fan    facebook    linkedin

Centro Ottico Fiorentino

Registrazione utenti



La registrazione al sito è gratuita ma necessaria per poter inserire commenti e ricevere la Newsletter da Cheratocononoproblem.it